fbpx

Rossella Bianchi presenta il libro Angeli con le ali bagnate

Mercoledì 29 giugno 2016 alle ore 18:30, in piazza Don Andrea Gallo a Genova, si tiene la presentazione di Angeli con le ali bagnate, il nuovo libro di Rossella Bianchi, presidente dell’associazione Princesa. Introduce Laura Guglielmi, direttora di mentelocale.it.
L’evento è organizzato in collaborazione tra Arcigay Genova, Associazione Princesa e Comunità di San Benedetto al Porto.

Sinossi del libro di Rossella Bianchi
Angeli nati con le ali bagnate, nati col sorriso nel cuore e col sorriso sulla bocca vi siete donati al mondo. Ma un vento gelido e crudele ha spento il vostro sorriso, ha pugnalato il vostro cuore, ha spezzato le vostre ali. Chissà, se anche lassù, angeli dalle ali bianche immacolate, guardano con sdegno e disprezzo le vostre ali ingrigite e spezzate.

La storia di Rossella è quella di una parte di Genova in cui, ancora oggi, la maggioranza dei genovesi non mette piede: nel cuore del ghetto dove vive la comunità trans più numerosa d’Italia. Rossella nacque Mario nel novembre del 1942. Quando i bambini nascono sono angeli, anch’io ero un angelo, ma alcuni nascono con le ali bagnate e invano inseguiranno il sole per asciugarsele. Ecco, io ho capito che non avrei mai volato, ma non potevo rassegnarmi a strisciare. Ho deciso che anche senza poter volare volevo vivere, amare per essere amata a mia volta. Sotto la mia apparente timidezza e i sottomessi silenzi covavo tutta la mia determinazione a non farmi annientare.

Attraverso esperienze drammatiche (prostituzione, droga, carcere) e passioni sincere, la lotta per affermare la propria identità.

Leggi un estratto del libro di Rossella Bianchi su mentelocale.it.

Guarda la nostra intervista video a Rossella Bianchi.