fbpx

Giorgio Ansaldo e le storie di Aldino: sentimenti ed emozioni di ieri e di oggi in una trilogia LGBTQIA+

Quando:
30 Settembre 2022@17:00
2022-09-30T17:00:00+02:00
2022-09-30T17:15:00+02:00
Dove:
Casa di Quartiere Gavoglio
Via del Lagaccio 41
Costo:
Gratuito
Contatto:
Arcigay Genova
3470011818
Giorgio Ansaldo e le storie di Aldino: sentimenti ed emozioni di ieri e di oggi in una trilogia LGBTQIA+ @ Casa di Quartiere Gavoglio

Venerdì 30 settembre, ore 17:00, il giornalista Pietro Tarallo dialoga con Giorgio Ansaldo, autore della trilogia LGBTQIA+ di Aldino.
Letture dai romanzi di Giorgio Ansaldo a cura di Alessandro Saba.

La Trilogia di Aldino di Giorgio Ansaldo (Aldino, Ginevra e gli altri e Ernesto e la foto) costituisce l’unica triade di romanzi LGBTQIA+ italiana. La storia del protagonista parte dagli anni ’60 per arrivare ai giorni nostri, dunque attraversa molte epoche scandagliando i sentimenti di un uomo gay, i suoi dubbi, ma anche i suoi momenti di gioia e la sua sfolgorante carriera d’attore.
La riflessione coniugata con il divertimento sono i due aspetti che emergono dalla lunga ma volutamente scorrevole narrazione in una vicenda privata, ma ovviamente legata alla storia sociale in cui si svolge.

 

Giorgio Ansaldo, genovese, laureato in Storia dello spettacolo e diplomato alla scuola di recitazione al Teatro Stabile di Genova, attore in televisione e soprattutto in teatro. Tra i fondatori del Teatro della Tosse. Autore di vari romanzi tra cui, oltre alla trilogia di Aldino, Sangue Garibaldino storia gay nell’ambito dell’impresa dei Mille.

Pietro Tarallo ha scritto più di 80 libri fra guide turistiche, testi geografici e libri fotografici e numerosi reportage per quotidiani e riviste. I suoi ultimi due libri sono: Giro del mondo in 80 paesi (Polaris) e Saudade de Portugal (Porto Seguro). Attivista LGBTQIA+ dal 1976.

 

Questo articolo è stato pubblicato in . Bookmark permalink .