Biblioteca vivente: Arcigay Genova al Suq

Biblioteca vivente

Domenica 19 giugno a partire dalle ore 14:00 la Rete Tematica Migranti di Celivo sarà ospite del Festival Suq per incontri e workshop a cura delle Associazioni di volontariato e di terzo settore che si occupano dei rifugiati sul territorio genovese. Arcigay Genova, che da un anno ha avviato il Servizio Migranti LGBT, ha recentemente aderito alla Rete e sarà quindi presente.

In particolare sarà allestita presso la Tenda Marocchina dalle ore 15:00 una Biblioteca vivente nella quale sarà possibile entrare in contatto con i migranti LGBT che hanno aderito all’iniziativa. Le lingue a disposizione dei lettori/ascoltatori saranno wolof, arabo, italiano e francese.

La Biblioteca vivente è una esperienza di dialogo interpersonale che permette di conoscere realtà di vita diverse dalla propria. Funziona come qualsiasi biblioteca: ci sono i bibliotecari, libri da consultare, lettori e lettrici. I libri sono però persone in carne ed ossa che si assegnano un titolo a partire da un aspetto della propria identità.

Sarà quindi un’occasione per conoscere e provare a capire le difficoltà che affronta un migrante omosessuale.